SkyFonts: MONOTYPE lancia il noleggio, tutto sulla nuvola

Un primo nel suo genere, SkyFonts utilizza due fornitori tipo, quali Fonts.com e Google Fonts. Accoppiato con questi servizi, questa tecnologia cloud fornisce un facile accesso a migliaia di caratteri tipografici di ottima qualità a portata di mano.
 
skyfonts

skyfonts

Monotype, ha lanciato un rivoluzionario servizio per la sperimentazione tipografica, un servizio cloud con oltre ottomila tipi di font che gli utenti possono utilizzare per i propri progetti, noleggiandoli per il tempo necessario. I caratteri tipografici, a noleggio.

 Nell’epoca in cui praticamente ogni cosa viaggia in rete, ed è in rete per essere condivisa, anche per i designer è giunto il momento che i font vadano nel cloud. Monotype, fornitore leader a livello mondiale di caratteri tipografici – detentore tra gli altri delle licenze per caratteri come Helvetica, Frutiger e Univers – ha lanciato un rivoluzionario servizio per la sperimentazione tipografica: SkyFonts.

Il nuovo servizio cloud debutta con oltre ottomila tipi di font che gli utenti possono utilizzare per i propri progetti. In pratica qualsiasi tipo di carattere può essere utilizzato all’interno del proprio sistema, noleggiando per il tempo necessario una famiglia di font tra le migliaia disponibili; quando il periodo di prova o noleggio scade o se i font non sono rinnovati, questi vengono automaticamente rimossi dal sistema dell’utente.

 Secondo Chris Roberts, DG di Monotype: “SkyFonts riesce ad offrire ciò che fino ad oggi nessuno non aveva neppure pensato, consentendo agli utenti di sperimentare con i caratteri. Crediamo che questo possa ridefinire il modo in cui i designer approcciano la tipografia nei loro progetti, modificando in maniera significativa il modo in cui vengono acquistati i caratteri.”

 Sostanzialmente SkyFonts offre una panoramica su tantissime tipologie di caratteri delle più importanti librerie che includono Monotype, Linotype, ITC, Ascender e Bitstream, dando la possibilità di provarli direttamente sul nostro computer: le selezioni verranno automaticamente sincronizzate su tutte le postazioni di lavoro autorizzate (massimo cinque), senza la preoccupazione od il fastidio di installare manualmente i caratteri (presto sarà disponibile un plug-in per sincronizzare direttamente i progetti creati con i software della Adobe Creative Suite). 

Basta sfogliare, selezionare e noleggiare, per un mese oppure per un solo giorno.

Per “noleggiare” i caratteri è sufficiente acquistare crediti sul sito: 1 credito per un giorno e 3 per trenta giorni. I crediti sono disponibili a partire da pacchetti del valore di 45 dollari (15 crediti), con piani di sconto per chi acquista più crediti, ad esempio $90 per 33 crediti, $225 per 88 crediti e così via. I crediti possono essere utilizzati per un anno prima di scader.

Pin It on Pinterest

Share This